Bisalta Trail 2020


'Un paese vuol dire non essere solo, sapere che nella gente, nelle piante, nella terra c'è qualcosa di tuo, che anche quando non ci sei resta ad aspettarti.' - Cesare Pavese

La Bisalta che risalta

Salta il “Bisalta Trail” ma parte un contest fotografico

Ciao a tutti, purtroppo l'attuale situazione sanitaria non ci consente di programmare l'edizione 2020 del Bisalta Trail. La macchina organizzativa richiede un impegno di diversi mesi, in questa particolare fase storica si “naviga a vista” e allora abbiamo preferito annullare. Rimandare la gara non comporta però un disimpegno per quel che concerne il nostro territorio.

Nel 2018, nell'annunciare la I edizione della corsa, utilizzammo una frase di Pavese tratta da “La luna e i falò”: un paese vuol dire non essere solo, sapere che nella gente, nelle piante, nella terra c'è qualcosa di tuo che anche quando non ci sei resta ad aspettarti. Per questo, nell'attesa di tornare a gareggiare, siamo lieti di annunciare di aver provveduto nuovamente ad apportare la segnaletica (che diverrà permanente) su entrambi i percorsi (il lungo di 29 km e il corto di 15 con partenza da Madonna dei Boschi) in modo da consentire a podisti e camminatori di scoprire un territorio ricco di bellezza. In particolare, sulla variante introdotta lo scorso anno, abbiamo segnalato anche il senso contrario a quello della gara. Lo abbiamo fatto sempre nel rispetto della natura e grazie alla collaborazione di tutti coloro che hanno creduto in noi sin dalla prima edizione. Le traccie GPX compariranno a breve anche fra i percorsi segnalati sul portale turistico del Comune, questo ci riempie di orgoglio.

A tale proposito vogliamo ringraziare Mario Girodengo che ha realizzato le frecce in legno collocate lungo il tracciato, il Comitato di Madonna dei Boschi e tutti gli sponsor e i volontari che ci sono sempre accanto. L'attenzione al territorio anche in un momento difficile condizionato dalla pandemia, ha portato la Boves Run a proporre un'iniziativa alternativa.

Non potendo fare la gara, abbiamo deciso di realizzare un “contest fotografico” aperto a tutti con l'obiettivo di fare conoscere e valorizzare i due percorsi. L'iniziativa, denominata “La Bisalta che risalta” è una gara di fotografia amatoriale che dal 15 giugno al 15 ottobre permetterà agli escursionisti di immortalare luoghi, scenari e persone che si inerpicheranno sui due percorsi di gara. Ciascuno potrà inviare fino ad un massimo di tre fotografie, scattate esclusivamente lungo i due tracciati, in formato digitale all'indirizzo bisaltatrail@boves.run. Fondamentale sarà l'indicazione di un titolo e di un commento per ciascuno scatto realizzato sui sentieri di gara. Ogni partecipante dovrà comunicare nome, cognome e riferimento telefonico. Al termine del concorso una giuria da noi selezionata fra volontari, enti e sponsor da sempre accanto alla nostra corsa, selezionerà gli scatti migliori ai quali saranno attribuiti premi in natura. Periodicamente le foto, senza il nome dell'autore, saranno inserite sulla nostra pagina Facebook in modo da condividere la bellezza della nostra Bisalta con un maggior numero possibile di persone e chissà, invogliare altri a camminare o correre sui nostri sentieri. La foto vincitrice poi diventerà la copertina del volantino dell'edizione 2021 del Bisalta Trail. Per questo motivo, con l'invio della foto, l'autore ci attribuirà il diritto all'utilizzo dell'immagine.

Di seguito vi pubblichiamo invece i percorsi che abbiamo tracciato, sia consultabili da web che tramite download GPX o KML.

Percorso Corto (GPX)
Percorso Lungo (GPX)
Percorso Corto (KML)
Percorso Lungo (KML)